martedì 3 marzo 2015

WALLPEOPLE, ARIANNA E IL MIO COLPO DI FULMINE!

Il colpo di fulmine è arrivato via Facebook. Il pretesto per acquistare: il Natale!
Pensa e ripensa ad un regalo un po’ originale per il marito….quale idea migliore del ritratto dei suoi (o meglio nostri!) figlioletti?
Ma non il classico ritratto, quello dove i bambini sembrano anziani, tu sei strabica e tuo marito un vecchio (eh sì, mia mamma da piccola mi ha fatto fare vari ritratti, dal classico di Montmartre a quello del Duomo….una roba tremenda…..)

I ritratti di Arianna sono nuovi, freschi, vivaci e pazzescamente azzeccati. A differenza dei tradizionali, che sono la fotocopia del soggetto, questi sono interpretati con vari materiali e non disegnati, ma il talento dell’artista coglie in pieno l’anima di chi ritrae e basta uno sguardo per capire chi sia!


I miei figli si sono riconosciuti al volo.
Ad Arianna sono bastate due fotografie. Poi ha fatto tutto lei. Io non ho aggiunto richieste. Mi sono fidata del suo talento e sono felicissima del risultato!
I capelli scarmigliati di Maria e gli occhioni profondi scuri; la compostezza di Tommi e gli occhi color oliva trasparenti come il cielo.















Non so come faccia Arianna. E’ arte. E lei ne è piena.

Ma non pensate a lei solo come ritrattista di bambini: visitate il suo sito e guardate quanti soggetti ha. Le coppie felici, i piccoli, gli animali di casa!

A proposito del fatto che "la maternità rende creative"......

Ecco qualcosa in più su di lei, persona fantastica che ho avuto il piacere di conoscere, in quanto anche cliente HipMums!

Mamma dal 2007, creativa da sempre. 
Sono nata nel 1975 con le idee molto chiare: volevo essere diversa dagli altri e avere uno stile tutto mio. Così durante la mia infanzia ho iniziato ad osservare ciò che mi circondava, provando a creare con le mie mani oggetti unici. Dopo gli studi artistici, sono finita a lavorare in pubblicità come art director ma ciò che mi mancava sempre di più in quel lavoro, seppure stimolante, era la manualità.

Così, quando durante la mia seconda maternità, con il bisogno di uscire dal tunnel pannolini/lavatrici, ho ricominciato ad usare le mani: una mattina ho aperto i miei cassetti pieni di stoffe, pizzi, carte, bottoni e piccole cianfrusaglie accumulate negli anni e ho creato il primo ritratto Wallpeople.

Da allora non ho più smesso e li faccio su commissione, partendo da una foto. Adoro cogliere i lati distintivi delle persone e riuscire a trasmettere delle emozioni anche utilizzando materiali poveri. I soggetti dei miei ritratti sono bambini, adulti, coppie di fidanzati, sposi, amici, colleghi, famiglie e perfino animali.

Insomma, se avete un'occasione particolare e cercate un regalo unico, Wallpeople è quello che fa per voi!
















Per informazioni: acoltorti@yahoo.it
SITO: wallpeople.tumblr.com
IG: wallpeople_eco_portraits
FB: Wallpeople Eco Portraits




Nessun commento:

Posta un commento