giovedì 19 marzo 2015

METTI UN CAFFE' UNA MATTINA.....

....A PARLARE DI UOMINI

Ma non come ai bei vecchi tempi, quando eravamo gggiovani e e parlavamo di quanto fossimo innamorate, di come ci avesse "scagate" la sera prima, delle prossime tattiche da intraprendere per ingelosirlo e riconquistarlo.
No. Ora siamo MAMME.
tadadadaaaaaaaa

Quindi quando parliamo di uomini....ne parliamo male (a meno che non si parli del papà, unico santo uomo della vita di ogni donna, colui che mai ci tradirà, che sempre ci amerà, che ci vedrà belle come principesse anche il giorno in cui facciamo più cagare!)

Ieri mi incontro con una cara amica, beviamo un caffè e come sempre succede tra di noi, in sette minuti circa spariamo tutte le nostre lamentele su tata, figli, lavoro, casini vari, vacanze, raffreddori, sinusiti, verruche, pidocchi, capricci....e mariti!

Parlando nel corso degli anni abbiamo capito che gli uomini sono tutti uguali: ovviamente non abbiamo scoperto l'acqua calda.
Ma ieri abbiamo compreso che probabilmente uno dei loro nucelotidi ha uno zainetto con informazioni comuni per tutto il genere. Mi spiego: hanno degli schemi mentali insiti nel loro DNA che sfoderano in comunissime occasioni e si comportano tutti allo stesso modo.
Ora lo so che ci saranno mogli pronte a smentirci, ma noi crediamo che questi mariti così bravi siano degli alieni, che abbiano cercato di redimere i terrestri di sesso maschile, ma che questi ultimi siano talmente convinti delle loro ragioni da avere cervelli inscalfibili. Quindi anche gli alieni si stanno adeguando e piano piano diventeranno umani!

Io e Amica parlavamo di un argomento che non posso citare. lei diceva una cosa e io le dicevo cosa aveva fatto il marito. Dicendole anche come si sarebbe conclusa la questione! Azzeccato in pieno anche il finale, anche se il Marito in questione ha addirittura accorciato le tempistiche da me pensate.

Quindi abbiamo messo giù un piccolo schema:


Ricreato poi seriamente (cliccate per ingrandire)




Uomini, quando RIGIRATE LA FRITTATA dovete essere pronti ad affrontare una discussione botta e risposta alla Federer-Nadal
Voi dite una frase e noi vi dimostriamo il contrario. Ricordatevi che siamo abili affabulatrici e che la lingua non ci manca. Sappiate che alla fine rimarrete stremati e che l'avrete voluto voi perchè alla famosa frase ALLA FINE SEI TU CHE MI PORTI A MENTIRE si scatena in noi una tale rabbia, si accende un fuoco nei nostri occhi che nemmeno Nami nella finale Giappone USA, ci si scatena un'incazzatura tale che ci si rizzano pule i peli più nascosti e l'unico obiettivo che abbiamo è finirvi! Smontare le vostre teorie. Farvi sentire dei piccoli piccoli uomini perchè non solo avete mentito, ma avete anche cercato di farci fesse.
Fesse noi? E no caro mio, no no no!

Quindi, una volta capite tutte queste cosine, arriva il gran finale. Dopo la sfuriata, il tentativo di guadagnare terreno, l'illusione di essere arrivati vicino alla vittoria, da bravi uomini e mariti accettate la sconfitta. Lasciate passare qualche ora....e vi presentate con un mazzetto di fiori e tante tante scuse.
Bravi, così si fa. Alla fine ci avete dato la possibilità di lottare e di sfogarci. Che gusto ci sarebbe se ammetteste subito il vostro errore? Naaaaa!

Piccolo dizionario dei sinonimi e contrari (o solo un piccolo vocabolario circa alcune parole su cui proprio moglie  e marito non vanno d'accordo)

EX FIDANZATA per loro è amica, conoscente, unachenonvedomai, èstataunastoriasenzavalore
per voi è quelladicuiseiancorainnamorato

APERITIVO l'aperitivo è tale se si esegue seduti a un tavolo, mangiando il cibo offerto dal locale e se ci si intrattiene per più di 15 minuti
Per voi è anche una semplice birretta bevuta in sette minuti mentre lui e l'amico si ingozzano di noccioline

SIGARETTA per lui aver fumato significa averla accesa e finita.
Per voi sono anche solo tre tiri.

DRINK Per lui tre gin tonic sono un piccolo drink così, per rallegrare la serata
Per voi solo il preludio di una raccapricciante scena che vede vostro marito scravattarsi, scamiciarsi e ballare alla Tony Manero in un locale davanti a 10 ragazzini di vent'anni che lo guardano allibito.

MESSAGGINO "perchè la tipa ha commentato il tuo post su Instagram con un cuore?"
"Non lo so, non ho idea"
"bè, la foto di una scogliera......."
"si amore è dove eravamo andati insieme, in Puglia"
"no carino, con me in Puglia non ci sei mai stato. Forse con quella del cuoricino si però"

AMICA per lui è amica anche una che si è "fatto" ogni tanto, con cui ha avuto dei flirt in momenti di solitudine.
Per voi un'amica è una cessa con cui lui mai si sognerebbe di andare, una simpatica ma con alito fetido, che lo ascolta ma sessualmente non lo attirerebbe mai, una che si mette i calzini bianchi e non si fa la ceretta. Qualsiasi altro essere femminile senza tali caratteristiche non è da considerarsi AMICA di tuo marito ma amante, una di cui potrebbe innamorarsi, una che vuole il vostro posto (ma senza prendersi i bambini), una che gli regalerà una seconda giovinezza......

POMERIGGIO CON I BAMBINI
Per lui è: bambini attaccati all'Ipad e lui che si fa i ....zzi suoi
Per te è la famiglia cuore che cucina muffin al cioccolato ascoltando Mariah Carey alla radio

SILENZIO
Per lui è sbattere le porte, ruttare ridendo a crepapelle subito dopo, fare cadere ogni oggetto pesante davanti alla stanza dei bambini che dormono
Per te è non tirare lo sciacquone, leggere con il lumino da minatore, non rigirarti nemmeno nel letto se no le lenzuola frusciano

COMICITA'
Per lui è Lino Banfi, lanciare le mutande con un piede e recuperarle con le mani, SpongeBob, insultarsi con gli amici un'ora al telefono dicendosi solo parolacce e ricordandosi il perchè della chiamata solo dopo aver riappeso, fare a gara con il figlio grande a chi lancia più lontano le caccole del naso, entrare nel letto saltando e strappandoti le coperte mentre tu già dormi
Per te è un articolo di Carla Signoris (che non per altro teneva una rubrica dal titolo Ho sposato un deficiente), la battuta di una amica sulle scarpe fuxia di tua figlia (anche se un po' ti rode il culo perchè a te piacciono), l'intervista doppia delle Iene, Il mio grosso grasso matrimonio Greco, la barzelletta su Pierino che tuo figlio ti racconta 100 volte perchè è l'unica che sa, tuo figlio che sa a memoria L'Ombelico del Mondo e canta a squarciagola in macchina, tua figlia che dice cacca al maestro dell'asilo e ne va fiera (ma questo fa ridere anche papà).

Uomini e donnne.....due universi paralleli!

Nessun commento:

Posta un commento