mercoledì 13 novembre 2013

BABIDETTA

www.babidetta.com

Cercasi scarpe disperatamente! Non ne posso più di vedere Maria con le sue Adidas azzurre ma i negozi di milano sembra abbiano già esaurito le scorte di scarpe invernali...anche se l'inverno non è ancora arrivato!
Ovviamente escludo da questo discorso ile "boutiques" di marca o quelle che vendono una semplicissima "simil clark" a 80 €!!
Scusate, sarò una taccagna ma mi rifiuto di spendere tale cifra per delle scarpine che dureranno si e no 2 mesi.

Mi viene allora segnalato dalla mia amica margherita questo bellissimo sito!
Dove, con piacere, trovo le agognate scarpine a metà o addirittura a un terzo del prezzo presentatomi in negozio!
ora l'indecisione è tra lo scarponcino Blanca, la ballerina con fiocco Adriana o le desert boots Tommaso con pelo sintetico. 
Ecco qui un po' di modelli!






Mi sembra anche doveroso dare spazio alle parole di Benedetta, creatrice e fondatrice del marchio, perchè la sua esperienza sia di insegnamento a tutte le persone che vogliono provare a realizzare il loro sogno.


“Tutti (o quasi) abbiamo sognato almeno una volta in vita di creare una nostra attivitá economica, di lanciare un nuovo prodotto o servizio, aprire un negozio... Babidetta.com nasce un pó cosí, tra chiacchere con amici e sogni ad occhi aperti con mio marito stravaccati sul divano dopo una lunga, lunghissima giornata di lavoro e di mamma di tre bimbi di cui la maggiore ha ancora 3 anni.
L’idea delle scarpe per bambini sorge, come tutte le idee, da esperienze vissute e dall' ambiente che ti circonda. Sono un´italiana, a Madrid per amore, con 6 teneri piedotti da calzare tutti i giorni ed in lotta perenne con i brillantini, le lucette, gli strass e i disegni commerciali delle scarpe infantili. Ed i prezzi innavvicinabili delle grandi marche classiche che malgrado sconti del 60% che si trovano in vari siti, rimangono cari.
In Spagna, c’è ancora una grande tradizione di scarpe per bambini classiche di altissima qualitá, grazie ai vari distretti industriali specializzati in provincia di Alicante e nella regione della Rioja. I prezzi offerti sono molto corretti per il lavoro artigianale esperto richiesto,  la qualitá delle pelli, e le suole studiate per le diverse fasi di svilluppo motorio del bambino. Di tutto questo “know how” all’estero arrivano solo i modelli piú commerciali, e torniamo ai pupazzetti, i mille colori, ed i modelli industriali di basso costo e bassa qualitá.
E poi sí, certo, c’ è anche da dire che ho sempre avuto un debole per le scarpe da bambino, tanto che arrivata a Milano per studiare a 18 anni, la prima cosa che ho fatto con i risparmi di notti di baysitting e di hostess a palazzo Reale è stato comprarmi un paio di “gusella” e per premiarmi dei primi esami ben due Start Rite allacciate, una rossa ed una verde che chiamavo “le peppe”. Le conservo ancora in armadio e di tanto in tanto le sfoggio con vero amore malgrado le proteste di mio marito che mi vorebbe con tutti i giorni con  i tacchi a spillo.
Da brava “bocconiana”, a quest’intuizione ho fatto seguire mesi di studio del mercato europeo, sondaggi presso pubblico obbiettivo, visita a fabbriche, preventivi, negozziazioni, business plan, struttura di costi, margini... E si, tutto ha contribuito a farni credere semre piú nel progetto tanto che alla fine non ce l’ho piú fatta e ad agosto 2013 ho fatto il “salto”: lasciare il contratto indeterminato e la sicurezza del lavoro dipendende in un’azienda che peraltro adoro e con un ruolo che non ho mai smesso amare per dedicarmi anima e corpo a Babidetta.com
Questa è la storia della gestazione di Babidetta.com, ed il suo primo passo, questa collezione autunno- inverno 2013, rappresenta l’essenza del progetto: offrire a tutte le mamme come me una selezione di scarpe, tanto della nostra marca come di marche di nostra, che siano carine, eleganti, comode, studiate in funzione dello sviluppo motorio dei bambini, adatte a tutte le occasioni, fatte in Spagna con materiali di eccellente qualitá, da mani esperte e qualificate. Tutto questo con il miglior rapporto qualitá prezzo, la dedicazione  al cliente attraverso un dialogo aperto e diretto, i consigli e raccomandazioni sinceri, e lo sforzo quotidiano per offrire il miglior servizio.
E poi ci sono le idee per rendere babidetta.com ogni giorno, piú vicino alle esigenze delle mamme, e per rispecchiare il nostro sforzo di personalizzazione del servizio: le calze a tono (12 colori) ad un prezzo senza paragoni, lo sviluppo di un laccio elastico per non dover slacciare ogni volta le scarpe, la personalizzazione ad opera delle mani esperte di una laureata in belle arti delle scarpine dei bébé per un’idea regalo originale, o della punta delle scarpe per trasformarle in un oggetto unico e personale, i consigli del nostro blog, i pacchetti regalo, le scarpe su misura e personalizzate per i paggetti e tante altre novitá che introdurremo giorno dopo giorno.”


Nessun commento:

Posta un commento