lunedì 14 gennaio 2013

UOMINI CON SILENZIATORE

Qualcuno mi deve spiegare perchè noi donne siamo dotate di silenziatore e gli uomini no. A parte i versi continui che producono, il passo da elefante, il tono di voce che manco un cantante d'opera.....il problema è che quando gli si chiede per favore di fare silenzio, anche se magari -e dico magari- ci provano....comunque sono troppo troppo rumorosi!
Spesso evito di chiedere a mio marito di fare qualcosa al mio posto perchè so già che significherebbe fare la tal cosa in modo magari non peggiore ma sicuramente con un sonoro ben diverso.
Avendo non solo una bambina di 6 mesi ma anche un maschietto rompiballe vergine ascendente vergine ( e ho detto tutto), cerco di sera e di mattina di fare tutto ciò che devo nel massimo silenzio. Se si sveglia Maria la saluto con il silenziatore (lei mi guarda come fossi pazza!) , chiudo tutte le porte, le ficco il ciuccio in bocca per evitare che la sua esaltazione mattutina svegli il fratello che ha davanti una lunga giornata all'asilo, le lavo il sedere con un fiiiloooo d'acqua per evitare lo scroscio del rubinetto e alla velocità della luce volo in cucina per preparare il latte, sempre chiudendo tutte le porte e stando attenta a non far suonare il microonde per evitare di disturbare pure la tata che bella bella e sindacalista come è esclude a priori di mostrarci il suo bel faccione prima delle 7,45 e di entrare in servizio prima delle 8, post consumazione di una sostanziossissima colazione!
Insomma io riesco a fare tutto senza svegliare nemmeno l'acaro che dorme sui nostri cuscini ma ogni tanto ho la bruttissima idea di chiedere a mio marito:

Amore, dato che mi sono alzata sempre io stanotte per la bambina, non è che le daresti tu il latte adesso che magari dormo ancora 5 minuti?
Ceerto! Ma perchè? Si è svegliata spesso? Pensavo avesse dormito tutta notte!
No amore, tu dormiresti anche sotto un bombardamento....si è svegliata, ma non fa niente, l'importante è che tu adesso le dia il latte così io posso dormire un pochino prima che si svegli l'altra iena!
Okkkeiii!

Lui si alza, entra in camera della bambina che fino a quel momento era stata tranquilla e comincia:
CIAOOOOOOOO AMOOOOREEEE HAI DORMITO BENEEEE???? BEEELLLLLAAAAA!!!
il tutto con porta spalancata e tono di voce alla Pappalardo
Lei:
AGGHHH MAM GHGGGG PRRRRRRRRRRR
Anche lei urlando, ormai esaltata dal fatto che qualcuno finalmente se la sta "cagando"!

Poi lui l'abbandona nel lettino al buio e si reca delicatamente in bagno dove, sempre con porta aperta tira 3 volte lo sciacquone, si lava i denti scatarrando, fa cadere spazzolino e dentifricio e deodorante con sequel parolacce urlate, alle volte si fa la doccia e messa in piega il tutto con 2 opzioni:
a) lascia la bimba nel lettino a urlare e a protestare (ci vuole molto a darle un ciuccio, ad accenderle il carillon,  a darle un giochino in mano.....o meglio ci vuole tanto cazzarola a fare la toilette personale completa DOPO CHE TUTTI CI SIAMO ALZATIII???)
b) dato che ho chiesto di dormire un pochino, mi mette la bambina nel letto dicendo: Amore tienila un attimo mentre mi lavo....e certo, grazie brutto bast...o che non sei altro! Avere una bambina di 6 mesi nel letto  appena sveglia ed affamata è l'ideale per permettermi di dormire....ma cos'hai in testa? La segatura?

Quando alle volte oso dire:
Edo scusa non è che potresti magari, se non ti disturba, per favore, chiudere qualche porta così fa meno rumore...
Ca..o ma mi devi sempre dire quelle che devo fare e come lo devo fare? Che rumore ho fatto???
Niente , nessun rumore, bravo bravo....dai ne parliamo dopo

.... lui si allontana borbottando tipo pentola di fagioli.

Arriva in cucina (porte sempre rigorosamente aperte!) e gli cade il biberon...Maria lancia tutti i giochi che ha sul seggiolone per terra, parte il microonde che non smette più di suonare, il rubinetto scroscia aperto per 20 minuti, la tele accesa a massimo volume e dulcis in fundo, finito il latte, SVUOTA LA LAVAPIATTI! Ma perchèèè???? se oso chiederlo risponde:
sono qui, con la bambina ad aspettare che tutti vi svegliate (no amore, stai certo che ORMAI siamo tutti svegli!) e ne approfitto.
Ma porca miseria non puoi approfittarne per stare al computer come fai sempre? Almeno fai qualcosa di silenzioso...NO: alle 7,30 smonta la lavapiatti..ma vaff.....

Sarà una tattica per farmi capire che gli rompo estremamente le palle se gli chiedo una volta alla settimana di occuparsi della bambina? Forse pensa che lo stress mi aiuterà a dimagrire prima così insiste a farmi saltare i nervi? Ecco perchè di notte, quando finalmente tutti dormono tranquilli lui mi si stampa addosso tipo francobollo....ecco perchè se non c'è qualche bambino che rompe le palle c'è lui più fastidioso che mai. Grazie amore per la "colonna sonora" della nostra vita che ogni giorno componi!

Silence please!



Nessun commento:

Posta un commento