giovedì 18 ottobre 2012

GEOMAG

http://www.geomagworld.com/it


Geomag nas ce nel 1998 a segui to di una idea di u n ingegnere specializzato in magneti.
Dopo la registrazione del marchio e del “sistema” Geomag inizia la produzione in Sardegna.
Nel 2003 la produzione si s posta in Svizzera, dove an cora oggi risiede.
Tra il 2003 e il 2006 Geomag conosce un grandissimo successo , e diviene ormai disponibile in quasi tutti i paesi del Mondo. z.
I fans di Geomag da ogni paese si sfidano in una continua gara a chi inventa e costruisce con Geomag i modelli e le soluzioni costruttive più belle ed originali.



E’ sufficiente ricercare Geo mag su Youtube per ren dersi conto non solo di quanti siano gli appassionati di Geomag, ma soprattutto di quali siano le potenzialità del sistema di costruzione made in Switzerland, rese possibili dalle impareggiabili performances delle barrette magnetiche e dalla qualità di tutti i componenti accessori.

 Sempre nel 2009 , in seguito all’emanazione sia in Europa che negli USA di nuove n ormative sulla sicurezza del giocattolo magnetico, Geomag introduce le barrette della serie Kids, più lunghe della versione classica, che da ora in avanti cosituirà la base della gamma Pro come categoria non giocattolo e destinata ai cultori del sistema originale.
Nel 2010, spinta dalla la volontà di esplorare maggiormente le potenzialità del sistema magnetico barretta sfera verso prodotti più tematizzati, Geomag lancia la linee di veicoli ad assemblaggio magnetico “ Wheels ” e la gamma “World” che permette di costruire e personalizzare con la massima libertà e fantasia una casa o un castello.
La ricerca su prodotti di prima infanzia porta ad aggiungere alla ben nota ed apprezzata gamma “GBaby” i personaggi “Roly Poly”, magnetici e sempre in piedi.


Per il 2011 Geomag ha lanciato, oltre a novità a completamento delle gamme Wheels e World, due sets Kids dedicati alle ragazze e a tutti gli amanti del rosa (la linea Pink), due sets Kids Glow realizzati con materiali Fluorescenti e una confezione GBaby di nuova concezione.
 
Barrette magnetiche in vari colori da assemblare seguendo la fantasia! Da passarci ore e ore a giocare, sfidare i propri figli nella costruzione di stranissimi mondi e strutture. Io ho i magneti con gli animaletti in gomma. Tommi li ha usati per mesi ed ora li usa Maria! Sembrano ancora nuovi!
Grazie a Filippo che me li ha fatti riscoprire.

Nessun commento:

Posta un commento