mercoledì 14 marzo 2012

LE STORPIATURE

Un grazie particolare a mia sorella e a Lavinia I., che con 3 figli non possono che regalarmi perle di saggezza! Quindi grazie a Giulia, Livia, Filippo, Giulio, Ludovico e Gregorio! E naturalmente grazie a T e a Edo per i loro fenomenali dialoghi!

Al parco: "Mamma, adesso possiamo andare sugli autostronzi?" = autoscontri
Scuola: "Mamma, lunedì arriva la padella" = pagella
In stazione: "Possiamo andare sulle scale morbide?" = scale mobili
Tra sorelle: "Ehi, stai in campagna capito?" = stai in campana
Festa di paese: "Che bello, ci sono i fuochi dentifricio!" = fuochi d'artificio
A scuola: "Tutte le mattine la maestra fa il cappello" = l'appello
A scuola: "Mamma  in classe ci sono i pinocchi" = i pidocchi
Di notte: "Guarda papà, un micchio di luna" = spicchio di luna
Fratelli e sorelle: "Mamma ma arriva una fratellina?"
Colori: "il mio colore preferito è il punziak" = fucsia
Dolori: "Mi ha fatto un binocolo in testa!" = bernoccolo
Dialoghi civili: "Mamma, perchè quel signore gli ha detto torrone?" = terrone
A scuola: Oggi mi interrogano sui mesi della settimana"
Tra cugini: "T, quali sono i mesi dell'anno?" - "Alluce, indice, medio, anulare, mignolo"
La bocca della verità: "Papà ti puzza la bocca" (la mattina appena svegli!)
Ora della nanna: "Papà vai nel tuo lettino che puzzi di formaggio"

Nessun commento:

Posta un commento