mercoledì 21 marzo 2012

INSALATA DI RISO

Appena vedo un raggio di sole parto con l'insalata di riso. Abbondo solitamente un po' le dosi per averne anche il giorno dopo!
Questa è la versione classica di casa mia.....

Circa 80 gr di riso a persona: io uso il normale arborio ma viene benissimo anche con il pilaf
pomodorini dolci (da scolare bene dall'acqua)
capperi
carciofini
olive denocciolate
fontina a cubetti
tonno
piselli
fagiolini
uova sode (1 a persona)
1/2 limone
3 cucchiai abbondanti di parmigiano
olio
sale

Fate bollire il riso per il tempo necessario scritto sulla confezione. Scolatelo e lasciatelo nello scolapasta per un po' in modo che perda tutta l'acqua in eccesso. Poi versatelo in una BASGINA (come dice la mia amica Laura!), ovvero una insalatiera, e lasciatelo raffreddare con calma. Quando sarà tiepido aggiungete un po' di olio in modo da evitare l'effetto PAPPA DEL CANE e mescolate!
In un'altra basgina mettete tutti gli altri ingredienti a parte le uova, che aggiungerete per ultime per evitare di spiaccicarle troppo!
Quando il riso è freddo incorporatelo poco alla volta al condimento, aggiungendo un po' d'olio, limone spremuto e parmigiano. Unite le uova e mescolate per bene. Aggiustate di sale. Lasciate riposare il riso ancora per mezzora se avete tempo, in modo che si insaporisca per bene.

PS: io evito i wurstel perchè li trovo indigeribili e non metto nemmeno il prosciutto cotto a cubetti perchè non amo il mix con il tonno, ma potete fare anche questa versione.

Nessun commento:

Posta un commento