venerdì 9 marzo 2012

IDROMASSAGGIO PER BEBE'!

http://www.ondaluxybubbles.it


Ma perchè quando ero piccola io ("un secolo fa" direbbero i gentilissimi amici di mio marito che non smettono mai di farmi pesare il fatto di essere più grande di lui/loro di 3 anni) esistevano solo il lavandino, il bidet o il catino dei panni sporchi? Ma porcamiseria non potevo avere anche io l'idromassaggio per bebè? Mi immagino la figata di godermi a 3 mesi un bagnetto relax con "delicato massaggio idroterapico", ovvero milioni di bollicine d'aria che sollazzano il bambino per aiutarlo a rilassarlo. Perchè, diciamoci la verità, non è che il bagnetto sia proprio sempre necessario. I bebè non tendono certo ad essere dei lercioni, specialmente un giorno con l'altro, ma a me il rito del bagno è sempre piaciuto! Credo li rilassi e crei un bellissimi contatto mamma/figlio. Specialmente quando sono piccoli piccoli è una gioia vederli immersi nell'acqua, tra bollicine e spruzzi. Un po' meno piacevole è fare il bagno a una bestia di 15 Kg che gode nel lanciare la spugna zuppa contro la finestra e nell'accendere il doccino nella tua direzione, quando sei già pronta, vestita e truccata per uscire. In queste occasioni è bravissimo mio marito che si presenta in mutande e petto villoso che sembra debba andare a fare un match di lotta nel fango con il proprio figlio. Inevitabilmente uno dei due esce sconfitto dalla porta del bagno e vi assicuro che non è mai il bambino.

Comunque, a parte le vicissitudini della mia famiglia al momento del bagnetto, ripeto che questa vaschetta mi ha veramente colpita! Chiaramemte c'è dietro tutta una teoria "bioenergetica" che io nemmeno prenderò mai in considerazione ma mi esalta l'idea che esista qualcosa del genere. Mi chiedo anche? Ma dopo qualche mese, quando il bambino non ci entra più, dove si stipa questo cassone???
Insomma, per chi non ha problemi di spazio, e immagino anche di soldi, andate a visitare il sito della mini Jacuzzi per bebè!

Nessun commento:

Posta un commento