martedì 24 gennaio 2012

PER MAMMA E BAMBINO

www.redcastle.fr  Il grande cuscino a U è stata per me un grande aiuto  sia durante la gravidanza che durante l’allattamento. Quando poi mio figlio è diventato più grandicello si divertiva ad addormentarcisi dentro. Ricordo ancora le nottate a rigirarmi nel letto senza sapere dove mettere la pancia! Il cuscino mi ha davvero aiutata! Sul sito tanti altri prodotti :ad esempio il riduttore culla, mitico (usato anche questo!) e la copertina  con gmbine, cappellino e chiusura per le braccia (così sembra la descrizione di una camicia di forza ma vi assicuro che è davvero comoda). Mio figlio è nato con una postura errata e dopo 1 mese la testolina gli si era “appiattita” da un lato, quello su cui stava maggiormente sdraiato: per rimediare abbiamo comperato un cuscino come quello che troverete sul sito che permette al neonato di dormire su un fianco senza rischio di rigirarsi. Questo ci ha permesso di farlo riposare sul lato giusto e di aiutare il normale ripristino della forma della testa. E’ un pezzo di stoffa con due cuscinetti (uno lungo e uno corto) alle due estremità. Magari la sua funzione principale non è quella (serve di certo a tenere fermo il bambino quando è su un lettone o su un divano) ma a noi è servito in questo modo! Notevoli di lode anche il fasciatoio portatile e il maxi asciugamano che copre mamma e bambino….per evitare di essere fradice dopo ogni bagnetto, dato che toglierli dalla vaschetta da neonati non è così semplice!C’è anche una coperta detta MIRACOLOSA, in jersey di cotone, che avvolge il neonato in modo da calmarlo e rassicurarlo. Pare che riduca anche le coliche! Fantastici i sacchi invernali! Finalmente dei sacchi con le gambine, per i bambini un po’ più movimentati! Esiste anche il sacco per l’ovetto. Mai usato ma sembra davvero comodo! Assolutamente utili li le borse con materassino, fasciatoio e porta prodotti vari. Una chicca: i guanti che rimangono attaccati al manico del passeggino! Così non si devono difficilmente sfilare per rispondere al telefono, prendere il biberon e soprattutto non si perdono perché rimangono lì attaccati.





Nessun commento:

Posta un commento